LineaMiniTextures - MiniWorlds store on-line

Go to content

Main menu:

SEZIONE DESCRIZIONI MT

Istruzioni: Mini-Textures

Cosa sono i Mini-Textures?

I Mini-Textures sono dei pannelli in gomma su cui è incisa una trama che può essere impressa su molteplici materiali tra cui l'utilizzatissimo Polistirene Estruso ( XPS ) usato da moltissimi modellisti scenici di tutto il mondo.
I Mini-Textures della MiniWorlds forniscono un alto dettaglio della tramatura, sia per pavimenti che per muri, associata ad una precisione ai massimi livelli.

Perchè Utilizzarli?

Per ottenere intricate tramature e textures particolari ci vuole capacità, pazienza ma soprattutto tempo. I Mini-Textures aiutano i modellisti a realizzare pavimenti e muri in meno di 15 secondi contro almeno 5 ore di duro lavoro snervante e spesso poco preciso.

Utilizzo base

Il Mini-Texture è un foglio di gomma texturizzato, trasparente e flessibile.
La sua resistenza ai colpi è molto elevata perchè deve essere maltrattato per poter imprimere la sua texture su molteplici materiali.
In foto vediamo un foglio di Polistirene ( XPS ) comunemente usato per realizzare elementi scenici ma
potrete utilizzare i Mini-Texture anche su DAS , Milliput, Green Stuff, Plastilina e tutti quei materiali morbidi adatti ad essere incisi e scolpiti.

CLICCA QUI PER SCOPRIRE COSE' IL POLISTIRENE

Il suo utilizzo è molto semplice:
posizionate il Mini-Texture sul vostro materiale con la parte texturizzata rivolta verso il basso.

Vi basta la pressione delle dita per imprimere la texture su qualsiasi materiale
ma su polistirene, per fare più velocemente, potete usare di un martello.

Importante:
tenete fermo il Mini-Texture con una mano e cominciate a picchiettare col martello non troppo forte per assestare il Mini-Texture
Lo spostamento del Mini-Texture sul materiale ne comprometterà il risultato finale.
Mano ferma e decisione, fate pratica con dei pezzi di scarto

Prima di togliere il Mini-Texture per vedere il risultato ottenuto tenete fermo lo stesso e alzatene un lembo per controllare che tutto sia stato impresso correttamente.
Con una mano tenete ben fermo il Mini-Texture e con l'altra alzatene una parte e controllate.
Fate la stessa cosa per controllare tutta l'area interessata dalla texture ma senza MAI spostare il Mini-Texture dalla sua posizione originale.

Nella foto a lato si vede come nella parte alta della texture non
è stato correttamente impresso il disegno della mattonatura

Niente di più facile.
Riposizionate il Mini-Texture nella sua posizione originale e ripetete
l'operazione sulla parte interessata basterebbe anche pressare con un dito ma io preferisco un piccolo martello.

Prima di togliere il Mini-Texture controllare sempre il risultato finale
SENZA TOGLIERE LA MANO CHE TIENE FERMO IL TUTTO.

Giunzioni

Come si può vedere dalla foto qui a lato la texture impressa dal Mini-Texture ha la possibilità di essere "aggangiata"
ed unita in modo perfetto per poter creare aree più grandi  

E' importante seguire solo 2 semplici accorgimenti:

il 1° è quello di far combaciare perfettamente le fughe del Mini-Texture con le fughe già impresse sul materiale

il 2° è quello di cominciare a premere con le dita in modo graduale
NON cominciate con il martello, potreste sbagliare.

Nascondere la giunzione è semplicissimo, basta procedere seguendo i 2 consigli appena indicati

In questo modo le possibilità di utilizzo dei Mini-Texture sono infinite
soprattutto in ambito di aree da coprire.
Vediamone altri esempi

Qui sotto vediamo il Mini-Texture "Roma" all'opera, una delle texture più difficili da realizzare a mano libera.
Il Mini-Texture rende semplice e veloce tutto questo, con gli accorgimenti indicati precedentemente potrete
realizzare piazze e cortili senza difficoltà.

cliccate le immagini per ingrandirle

Altre Mini-Texture e le proprie giunzioni

cliccate le immagini per ingrandirle

Altro Mini-Texture utilizzato su DAS ( pasta modellabile )

Back to content | Back to main menu